Fiumi di nuove richieste… ma sai come gestirle? 

Se questo non è il primo articolo del blog di Wave Marketing che leggi, avrai notato che usiamo la parola “cliente” e “partner” come sinonimi quando ci riferiamo agli imprenditori con cui lavoriamo.

Il motivo è legato a un principio essenziale per il funzionamento di una strategia pubblicitaria.

Mi spiego subito.

L’obiettivo del marketing è attrarre clienti e vendere: non a caso il primo parametro per misurare il successo di una campagna è proprio quanti nuovi contatti sta portando. 

Quel numero è però solo l’inizio: la gestione dei contatti che arrivano, ad esempio, sarà altrettanto determinante.

Il potenziale cliente viene richiamato subito? 

Apetta due settimane? 

Nessuno lo ricontatta?

Viene chiamato da qualcuno che non ha i “modi” giusti?

Viene chiamato da personale non formate sulla vendita?

Lavorando a stretto contatto con liberi professionisti e venditori ci siamo resi conto della foga e del desiderio di attrarre nuovi contatti… lasciando però un po’ al caso tutto ciò che viene dopo.

Spesso si pensa che le conoscenze tecniche dell’imprenditore o dello staff siano sufficienti, ma ti assicuro che per massimizzare l’esito delle tue campagne marketing è fondamentale che la strategia che stai applicando per attrarre nuovi clienti sia completa.

Ce lo conferma Luigi Putrino, che insieme a Barbara gestisce il centro estetico Kinesiologico MadrePerla di Novara.

Luigi Putrino & Barbara del centro estetico Kinesiologico MadrePerla…

La storia di Luigi Putrino:
oltre 180 “richieste” nei primi due mesi!

Come saprete siamo nel secondo lockdown, hanno chiuso la nostra attività. Nonostante questo, volevo parlarvi di una cosa positiva che ci è successa qualche mese fa.

Un amico imprenditore, durante un corso, mi ha detto: “Gigi, ho incontrato un’azienda che si chiama Wave Marketing che ci gestisce il marketing e l’acquisizione dei clienti con un sistema completamente nuovo, anticonvenzionale, utilizzando i social network e la tecnologia in una maniera fuori dal normale”.

Voi capirete, da buoni imprenditori, che la cosa mi ha incuriosito per cui ho deciso di contattare il loro servizio clienti.

Dopo qualche giorno, sono stato contattato da Angela, la loro bravissima consulente commerciale, che mi ha spiegato tutto il funzionamento del sistema ClientiElite [il nostro programma di marketing specifico per liberi professionisti e imprenditori locali].

Devo dire, sinceramente, in modo diretto, che nel periodo in cui ci siamo sentiti, fine aprile, nel pieno del primo lockdown, eravamo in difficoltà economica perché stavamo spendendo tanti soldi, non sapevamo quando ci avrebbero fatto riaprire, non sapevamo che aiuti ci avrebbe dato lo Stato.

Quindi era una situazione in cui ci trovavamo in bilico e prima di affrontare un’altra spesa, per creare questo nuovo sistema di marketing, sinceramente ci abbiamo dovuto pensare. Però, in seguito al confronto con Barbara, la mia socia, abbiamo deciso di prenderci il nostro rischio imprenditoriale perché siamo stati anche convinti dalla bontà e dalla qualità di questo progetto.

Ci siamo fidati e affidati ai ragazzi di Wave Marketing. 

Di questo, adesso, sono molto contento e quindi ringrazio Danilo e Federico, che sono i titolari, ma in particolare volevo ringraziare anche Angela, che è stata la consulente commerciale, Jacopo, che è stato un bravissimo assistente tecnico, Rebecca, che è la nostra Concierge che ci segue sempre in maniera precisa e puntuale e Andrea, il nostro grande direttore commerciale, con il quale collaboriamo a stretto contatto e con il quale stiamo creando tutte le campagne pubblicitarie che ci stanno dando molta soddisfazione.

A settembre abbiamo deciso di partire con le campagne pubblicitarie. Precisamente, il 4 settembre, dopo una Zoom con Andrea, lui mi dice: “Guarda tra venti minuti metto le campagne pubblicitarie in atto e partiamo”. 

Era circa l’una e un quarto, alle due e mezza avevamo già 6 nuovi contatti nell’applicazione in cui riceviamo le notifiche.

La cosa mi ha stupito veramente tantissimo ed è andata avanti per i due mesi successivi.

Nell’arco di due mesi abbiamo raccolto più di 180 contatti. Avete capito bene! 

Poi lì è stata la bravura del nostro staff a trasformarli anche in clienti fidelizzati.

Capirete che il sistema di marketing proposto da Wave vi porta i clienti alla porta, ma poi dovete essere bravi voi a gestirli e rendere questi clienti fidelizzati in modo che possano usufruire in maniera continuativa dei vostri servizi e dei vostri prodotti.

Ciò che dice Luigi è sacrosanto: il lavoro dell’azienda è indispensabile per trasformare i contatti in clienti fidelizzati.

Questa però non deve essere la scusa per il tuo professionista di fiducia per scaricare a te l’intera responsabilità del risultato negativo di una campagna.

Spesso sentiamo affermazioni da parte di agenzie come “eh visto, i contatti te li ho portati, se poi non sono diventati clienti, il problema è tuo. Il mio l’ho fatto”.

Un simile approccio deresponsabilizzante è quello che permette a molti professionisti del marketing di giustificare contatti non in target, dando la “colpa” della mancata chiusura alla cattiva gestione del contatto.

L’unico modo per permetterci di avere un riscontro reale del funzionamento della macchina di acquisizione clienti che creiamo per i nostri partner è creare strategie di marketing con protocolli da personalizzare in base alle esigenze dell’azienda, che spesso sono proprio legate a come i nuovi contatti vengono gestiti.

Ma qui arriva la seconda buona notizia perché Federico e Danilo, oltre questo sistema, hanno creato una Master Class sulla vendita.

Questo vuol dire che non solo vi portano il cliente alla porta, ma vi spiegano anche come approcciare la vendita, come comportarsi, che cosa dire, come reagire alle varie obiezioni e come chiudere la vendita.

Questa, devo dire, è una cosa fantastica. Devo quindi ringraziarli ulteriormente perché ci stanno seguendo veramente a ombra e soprattutto stanno aiutando anche a formare il nostro staff.

Sono ragazzi giovani, quindi con delle menti fresche, menti brillanti che, come vi ripeto, utilizzano la tecnologia in maniera non convenzionale. Avevo avuto altre esperienze con altre aziende che però non mi hanno soddisfatto appieno.

Devo dire, però, che questa volta la scelta è stata veramente azzeccata.

Quindi ragazzi, continuate su questa strada che andremo avanti alla grande! 

Parole come quelle di Luigi, che ringraziamo di cuore per la condivisione, racchiudono il motivo per cui in Wave Marketing parliamo di partnership.

Il nostro successo si basa su quello dei nostri partner.

Per questo in ClientiElite lavoriamo in sessioni strategiche individuali con ogni imprenditore.

Un approccio incompleto sarebbe controproducente tanto per te, quanto per noi.

Se anche tu vuoi ottenere i risultati di Luigi e capire come ClientiElite può aiutare la tua attività a crescere, abbiamo messo a disposizione dei nostri potenziali partner una prima sessione strategica.

Ci servirà per capire se ci sono i presupposti per lavorare insieme e potrai cogliere l’occasione per farci tutte le domande che ritieni opportune.

QUI trovi il FORM per candidarti alla tua prima sessione strategica

Parlo di candidatura perché non prendiamo in carico tutti i progetti che ci vengono proposti per due motivi.

  1. Decideremo di lavorare insieme qualora abbiamo già a disposizione conoscenze e strategie di comprovato successo per la tua situazione specifica.
  1. Garantiamo l’ESCLUSIVA DI ZONA ai nostri partner. Lo riteniamo un modo molto etico di lavorare, dato che in questo modo riusciamo a massimizzare i risultati delle campagne dei nostri partner senza togliere fette di clienti portandole a un concorrente. Il lato negativo è che se stiamo già lavorando con un tuo competitor di zona non prenderemo in carico il tuo progetto

Scopri qui se abbiamo disponibilità nella tua zona

Se l’esito della tua candidatura sarà positivo, ti contatteremo per fissare la tua prima sessione strategica che sarà completamente gratuita.

A presto!

Torna su
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US