ESCLUSIVO: smetti di smetti di perdere tempo e denaro con trattative inconcludenti!

Scopri il protocollo avanzato per assicurarti il massimo ricavo da ogni tua iniziativa di marketing senza aumentare l’investimento

Implementa nella tua attività locale il sistema di gestione del calendario che ti permette di incontrare solo clienti pronti a comprare.


Caro imprenditore/professionista,

sto per presentarti uno strumento di straordinaria efficacia, che ti permetterà di aumentare i tuoi guadagni dal 30 al 70% SENZA far crescere i tuoi costi di marketing, assumere altri venditori o appesantire in alcun modo le spese.

So che si tratta di una grossa promessa, perciò per iniziare lasciami chiarire un punto cruciale: con questa lettera non voglio venderti niente. 

Proprio così. Il sistema di cui ti parlerò infatti, pur avendo un enorme valore, NON è in vendita. Si tratta di uno dei segreti meglio custoditi dell’arsenale di strategie di WaveMarketing™ e ho deciso di offrirlo solo ad alcuni partner selezionati.

Tra poco ti fornirò delle semplici indicazioni da seguire per accaparrarti questo tesoro inestimabile, ma ti chiedo un po’ di attenzione, perché voglio spiegarti nel dettaglio tutti i benefici che otterrai installando questo protocollo nella tua azienda.

Ma andiamo con ordine. 

Ora che stai iniziando a far funzionare tutto quello che hai imparato in ClientiElite™ certamente avrai notato un aspetto delle vendite che prima probabilmente non avevi considerato e cioè un crescente numero di appuntamenti da gestire. 

Più il marketing funziona e più l’agenda di chi si occupa delle trattative diventa un caos ingestibile.

Ed è un bel problema! Anzi è il problema di tutte le attività locali in via di sviluppo.

Tutti pensano, erroneamente, che la cosa peggiore che potrebbe capitare a un business sia non raccogliere lead e di conseguenza non avere nessun potenziale cliente che i venditori possono cercare di convertire. 

Hai presente quella situazione in cui aspetti che il telefono squilli o che le tue iniziative promozionali portino risultati, ma non succede niente? 

Probabilmente l’hai sperimentata anche tu prima di diventare nostro partner e hai ricordi sgradevoli di quel periodo. Per molti si tratta dell’incubo peggiore di tutti.

Ma non è esattamente vero…

C’è qualcosa di molto peggio che avere zero lead: averne troppi e non saperli gestire, facendoti sfuggire dalle mani, giorno dopo giorno, grosse opportunità di guadagno.

Ti sembrerà probabilmente un’affermazione insolita. Di solito infatti chi si approccia al marketing con buoni risultati si vanta dicendo: “Ho così tante richieste che non riesco a rispondere a tutti!”. Come se fosse un merito, un traguardo raggiunto.

Per me si tratta di una totale assurdità, che non dovrebbe mai uscire dalla bocca di un imprenditore, se non con tono di rammarico. 

E ti spiego subito i motivi che mi spingono a pensarla così:

  • per prima cosa, tutti quei lead tu li hai pagati, investendo nelle tue campagne di marketing, quindi non rispondere alle loro richieste ti porta di fatto a buttar via buona parte dei tuoi soldi;
  • in secondo luogo, i lead che non hai richiamato vanno dalla concorrenza, che si rafforza sempre di più e diventa sempre più competitiva. Alla lunga questo diventa un grande svantaggio per te;
  • inoltre, la voce si diffonde e in breve i clienti insoddisfatti iniziano a farti pubblicità negativa, dicendo in giro che non vale la pena contattarti perché probabilmente hai già troppi soldi oppure non hai voglia di lavorare. La tua immagine nel settore ovviamente ne risente.

È ancora peggio che non avere richieste! 

Se non hai clienti la tua attività locale non può svilupparsi, è vero, ma in un certo senso sei in grado di gestire la situazione. 

Non puoi fare altro che migliorare, quindi ti basta spingere sull’acceleratore del marketing e, se segui tutti i processi che ti abbiamo spiegato durante le masterclass, il problema rientra da solo in poco tempo.

 

Il difficile viene dopo. Gestire tanti lead è più complesso, infatti si tratta del primo grande scoglio che ogni attività deve affrontare quando si mette in moto.

Una volta che il marketing è partito, mette in evidenza tutte le fragilità nell’organizzazione del calendario e le incertezze nel lavoro dei venditori. 

Capita così, per esempio, che una persona che ha chiesto informazioni non riceva risposta, o che venga ricontattata troppo tardi.

Ma non solo, capita anche che il lead venga spinto all’appuntamento troppo presto, quando ancora non è pronto a comprare. La trattativa si conclude quindi con un nulla di fatto e quel potenziale cliente è perduto. 

Alcuni titolari di attività locali si lamentano di avere venditori poco capaci, o poco motivati, ma il problema è a monte. 

Ovviamente è vero che i venditori devono avere una grande determinazione ed essere molto preparati, ma anche un genio della vendita avrebbe difficoltà a ottenere buoni risultati in queste condizioni. 

Probabilmente questo è anche il motivo per cui tanta gente pensa che “Il marketing non funziona!”.

E vorrei ben vedere, visto che i contatti arrivano, le campagne producono potenziali clienti a getto continuo, ma le vendite non aumentano. 

È frustrante, ma la verità è che, proprio come non è colpa dei venditori, non è nemmeno colpa del marketing.

Anzi, questo ha fatto ampiamente il suo dovere, attirando persone con una campagna irresistibile. Purtroppo però al giorno d’oggi non basta più fare dell’ottima pubblicità, perché il mondo è pieno zeppo di concorrenti pronti a soffiarti i clienti caldi che stanno aspettando di essere serviti.

Il problema quindi si crea DOPO il marketing, e si bruciano potenziali vendite per banali errori nella gestione del calendario che potrebbero facilmente essere evitati.

Non so a te, ma il solo pensarci, di per sé, tende a farmi incazzare di brutto.

Investi tutto per far funzionare il tuo marketing, tutta la tua squadra dà il massimo, ma per una semplice questione di tempismo e di disorganizzazione nella gestione degli appuntamenti la vendita va in fumo.

Voglio essere sincero con te, ormai non sei più al livello di poterti accontentare di pochi lead gestiti male, che si trasformano in vendite occasionali. 

Ora che hai iniziato a implementare i protocolli di ClientiElite™ è il momento di potenziare il tuo lavoro di imprenditore.

E il compito principale dell’imprenditore è ottimizzare gli asset che ha già. Spremere ogni goccia di guadagno dagli investimenti che sta sostenendo.

Per questo il calendario è una parte FONDAMENTALE della vendita. 

Più importante della motivazione dei venditori, dello script da recitare in trattativa e dell’offerta proposta. Perché se il potenziale cliente non arriva in trattativa al momento giusto tutte queste strategie perdono di efficacia.

Eppure, intorno alla gestione dei lead c’è un vero paradosso…

La gestione professionale del calendario è un tassello fondamentale di qualsiasi strategia di vendita, ma spesso viene messo in secondo piano!

Pensaci un attimo, chi si occupa di fissare gli appuntamenti? 

Ho visto molte attività locali in cui questo compito cruciale era svolto da un apprendista, dalla segretaria o anche dal titolare stesso, ma senza alcuna consapevolezza del rischio. 

Ma la vendita non inizia con l’appuntamento. Comincia molto prima. Come dice Sun Tzu nella sua opera “L’arte della guerra”, “Ogni battaglia viene vinta o persa prima ancora che sia stata combattuta”

Vale anche per le aziende, soprattutto quelle piccole in cui non c’è una forza vendita massiccia. I pochi venditori devono essere messi nelle condizioni ottimali per chiudere i contratti. 

Se ti limiti a fissare gli appuntamenti in ordine di arrivo, oppure basandoti soltanto sulle esigenze del cliente, stai riducendo le tue possibilità di chiudere quella trattativa con successo.

La verità è che non tutte le persone che si interessano a quello che vendi sono realmente pronte a comprare in quel momento. 

E tu, senza i giusti strumenti, non sei in grado di capire il livello di consapevolezza di quel lead e non hai modo di fornirgli quelle informazioni che scioglierebbero tutti i suoi dubbi.

Il venditore si trova così a sprecare il suo tempo parlando con clienti che sono ancora all’inizio del loro percorso decisionale, mentre quelli caldi e impazienti di comprare vengono lasciati in attesa, e man mano si raffreddano.

Riesci a calcolare la perdita economica? È gigantesca!

Lo so perché anche io ci sono passato, all’inizio, quando Wave Marketing™ era ancora nella sua fase embrionale. I lead erano troppi, non sapevamo come gestirli e questo si traduceva in una emorragia continua di denaro, mi sembrava di raccogliere l’acqua con un secchio bucato. 

Ecco perché io e Danilo ci siamo messi all’opera e abbiamo creato…

DBS - Dinamic Booking System
Il sistema di gestione dinamica delle richieste che garantisce massima redditività a parità di investimento

Dopo aver installato questo protocollo nella nostra azienda abbiamo sperimentato un miglioramento immediato delle vendite. Improvvisamente tutti i pezzi del marketing sono andati al loro posto e il motore ha iniziato a girare correttamente.

Non sto dicendo, ovviamente, che chiudiamo il 100% dei lead, ma sicuramente gestiamo il processo di vendita con la massima efficacia. 

Questo approccio strategico ci ha permesso di diventare l’azienda leader per il marketing per aziende locali, nonché quella con più casi studio di successo in Europa.

E non è un sistema che funziona solo nella nostra azienda, perché lo abbiamo insegnato ad alcuni dei nostri partner di livello avanzato e tutti hanno ottenuto un aumento immediato delle vendite dal 30 al 70%.

Lo ridico, perché vorrei che fosse assolutamente chiaro: dal 30 al 70% di guadagno in più SENZA aumentare i costi. 

Nessuno dei nostri partner ha dovuto spendere di più per il marketing, né assumere altri collaboratori, né motivarli con premi o incentivi. 

Questo metodo fa funzionare meglio gli investimenti che stai già sostenendo nella tua azienda.

A riprova di quello che dico puoi leggere qui alcune testimonianze di chi ha già installato DBS nella sua attività locale.

Schermata 2022-07-21 alle 10.08.19

“Ciao a tutti sono Salvatore Tuttoilmondo, titolare del salone Belli Capelli di Verona. 

Vi voglio raccontare la mia esperienza con Wave e come è nata. È nata dall’intuizione di un mio amico, collega, socio che aveva intravisto la loro pubblicità online e la volevamo associare ad un’altra attività, ci siamo focalizzati sul mio salone.

“Ciao a tutti sono Salvatore Tuttoilmondo, titolare del salone Belli Capelli di Verona.

Vi voglio raccontare la mia esperienza con Wave e come è nata. È nata dall’intuizione di un mio amico, collega, socio che aveva intravisto la loro pubblicità online e la volevamo associare ad un’altra attività, ci siamo focalizzati sul mio salone.

La mia esperienza con Wave è estremamente positiva, sono delle persone competenti, sanno quello che fanno e ti sanno guidare.

Quindi sicuramente la mia partnership con loro andrà avanti. Io molto soddisfatto collaboro con Wave sia per il salone che per questa mia attività che è una scuola per parrucchiere.

Affidatevi a loro, sono delle persone competenti, sanno quello che fanno, naturalmente vi assicuro che avrete dei grandissimi risultati.”

Come puoi ben capire, questo protocollo non ha prezzo, perché rappresenta la chiave per estrarre il massimo guadagno dal tuo marketing, senza sforzo.

Tuttavia, se dovessi sforzarmi di attribuirgli un costo di vendita, non potrebbe essere inferiore a 1997€

Si tratta dopotutto dello stesso sistema di “lead management” (gestione strategica dei lead) che usiamo in WaveMarketing™ e che custodiamo gelosamente tra i nostri segreti. 

Come ti dicevo, ho deciso di non metterlo in vendita, ma di offrirlo solo ad alcuni selezionatissimi partner.

Immagino ti chiederai perché ho scelto proprio te. Te lo spiego subito. Non ho selezionato le aziende più ricche, quelle che sono sul mercato da più tempo o che hanno il maggiore numero di collaboratori, ma mi sono basato sull’impegno. 

Ho deciso di premiare i titolari di attività locali che mi hanno dimostrato di tenerci davvero e di essere determinati, coraggiosi e precisi nell’applicare tutti gli insegnamenti ricevuti attraverso ClientiElite™.

Insomma, ti sei meritato una chiave d’oro, che apre le porte del nostro arsenale tattico più avanzato.

Ecco come puoi installare nella tua attività locale il protocollo DBS - Dinamic Booking System e sviluppare il tuo calendario per la massima redditività

Ti permetterò di accedere al dietro le quinte di WaveMarketing™ fornendoti il nostro metodo testato di gestione dinamica del calendario. 

Potrai accedere al training completo, e installare tutti i processi, i materiali, gli script, le strategie e i meccanismi per potenziare al massimo i risultati del tuo marketing.

DBS – Dinamic Booking System ti permetterà di:

  • Qualificare efficacemente i tuoi lead per valutare il loro livello di consapevolezza;
  • Prevedere “come per magia” l’esito della trattativa prima ancora di iniziarla;
  • Ottimizzare gli sforzi dei tuoi venditori, che parleranno solo con i clienti migliori;
  • Gestire in modo intelligente le tue risorse di tempo, energia e forza lavoro;
  • Massimizzare i ti risultati di vendita con il minimo sforzo e in poco tempo;
  • Fornire ai tuoi collaboratori un metodo di lavoro univoco e facile da implementare;
  • Organizzare l’agenda in modo strategico, agile e decisamente più performante;
  • Programmare gli appuntamenti con il giusto ordine di priorità, aumentando le conversioni;
  • Sfruttare al massimo gli investimenti in marketing che stai già sostenendo;
  • Creare una scorciatoia per portare la tua attività locale al livello successivo.

Si tratta di un protocollo completo che verrà sbloccato nella tua area riservata, proprio come una delle masterclass che hai già acquistato. 

Questa volta però, non dovrai sborsare un centesimo. 

Ti regalerò questo protocollo chiedendoti in cambio solo un piccolo favore. Niente paura, si tratta davvero di un minuscolo sforzo, che richiederà pochi minuti del tuo tempo.

Tutto quello che dovrai fare è rilasciare una testimonianza sul tuo percorso con WaveMarketing™

Proprio così, tutto quello che ti chiedo è di raccontare con la massima sincerità la tua esperienza. 

Qualcosa che probabilmente fai già, tutte le volte in cui qualcuno si complimenta con te per i risultati che stai raggiungendo o ti chiede come ti stai trovando con ClientiElite™.

Userò la tua testimonianza in due modi, entrambi molto importanti per me.

  1. Prima di tutto sarà un utilissimo feedback, che mi permetterà di valutare il lavoro che stiamo svolgendo, guardandolo attraverso gli occhi di un cliente. Non uno qualsiasi, ma qualcuno che ha grinta e voglia di imparare e applicare, proprio il tipo di persona che voglio aiutare.

     

  2. In secondo luogo, mi sarà utile per far capire ad altri titolari di attività locali che possono fidarsi di noi. La tua storia sarà di ispirazione per altre persone che si trovano in difficoltà e li aiuterà a scegliere il sentiero giusto, migliorando i loro affari e costruendo un futuro prospero per le loro aziende.

Come sai, infatti, le testimonianze sono uno strumento fondamentale per risolvere le obiezioni e rassicurare i potenziali clienti. 

E in un settore come il mio, ipercompetitivo e popolato purtroppo da tanti improvvisati e truffatori, è ancora più importante.

Con questo gesto aiuterai me e Danilo a far crescere WaveMarketing™ e darai una mano a tanti professionisti e piccoli imprenditori a prosperare. So che probabilmente per te sarebbero già ragioni sufficienti per concedermi la tua testimonianza, ma voglio fare di più.

 

Voglio dimostrarti che per me il tuo aiuto ha un grande valore. Voglio investire su di te per incoraggiarti a fare sempre meglio e a portare la tua attività a nuovi traguardi.

Ecco perché ho deciso di ricompensare la tua testimonianza donandoti DBS – Dinamic Booking System, il nostro protocollo avanzato di gestione dinamica del calendario, del valore di 1997 €!

Desidero ancora una volta sottolineare che DBS non è in vendita, ma solo in regalo in cambio del tuo aiuto.

Allora, affare fatto?

Se fossi in te non aspetterei un minuto di più, perché ogni lead che arriva e non viene analizzato, gestito e inserito in agenda correttamente è un lead che hai pagato profumatamente, ma la cui possibilità di trasformarsi in cliente è limitata. 

Fare marketing senza DBS è come gareggiare alla maratona di New York con i piedi legati. Anche se hai tanta voglia di vincere le possibilità di tagliare il traguardo sono praticamente inesistenti.

Sono quindi certo che tu abbia ben compreso l’importanza e l’urgenza di attivare questo protocollo e che mi concederai senza esitazioni il piccolo favore che ti ho chiesto. 

Per conoscere le modalità per lasciare una testimonianza e avere maggiori dettagli non devi fare altro che contattare il tuo advisor, che ti fornirà tutte le indicazioni che ti servono e si assicurerà che tu riceva immediatamente la tua ricompensa.

Contatta subito il tuo ADVISOR e digli che vuoi installare subito DBS - Dinamic Booking System!

A presto!

Federico Faloci
Co-Fondatore & Head of Growth

Torna su
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US
ABOUT US